Andreas Cellarius: Scenographia Systematis Mundani Ptolemaici (1661).

0

 

Scenographia Systematis Mundani Ptolemaici

Andreas Cellarius fu un matematico ed un cosmografo tedesco-olandese. Nacque nel 1596 a Neuhausen e si formò ad Heidelberg.
Si trasferisce in Olanda nei primi anni del 17° secolo. Nel 1637 diventa il rettore della scuola latina di Hoorn.
Il suo più importante lavoro si chiama Harmonia Macrocosmica. È una raccolta di mappe celesti realizzate a partire dal 1647 come parti di un trattato in due volumi sulla cosmografía.
Questa sua opera servì al confronto tra le diverse teorie scientifiche sulla struttura dell’universo.
Morì ad Hoorn nel 1665.
Tratto dall’opera Harmonia Macrocosmica è uno schema del sistema celeste secondo il pensiero tolemaico con la Terra al centro dell’universo.
In essa vi si trovano diverse “carte” che raffigurano il firmamento con le varie ricostruzioni del cosmo operate dalle scuole di pensiero geocentriche.
Nell’atlante vi sono raffigurati i movimenti del sole, della luna e dei pianeti, con la delineazione delle costellazioni e con i relativi segni dello zodiaco.
È un capolavoro del Secolo d’Oro della cartografia celeste. 

About Author

«il Corriere della Storia (& il Diario Boreale)» è un giornale di guerra che si occupa di etnoantropologia, di geografia e di linguistica. È un'antologia sul cinema che raccoglie tutte quelle pellicole ispirate a fatti realmente accaduti. È un foglio del passato che narra storie di luoghi, di uomini e di popoli. È un quaderno di storia che racconta i fatti del cielo, del mare e della terra, che hanno avuto come protagonisti gli uomini di ogni epoca !!!

Leave A Reply

error: Content is protected !!